MasterChef 10 tanti consensi ottenuti non bastano: Irish eliminato!

Se vuoi condividi: grazie!

Una doppia eliminazione giovedì 7 gennaio 2021 a MasterChef Italia 10. Dopo prove in puntata non convincenti, due concorrenti hanno dovuto togliersi il grembiule e lasciare per sempre la cucina di Masterchef. Sorprende l’eliminazione di Irish

Irish Soldani ha dovuto abbandonare la Masterclass, al di là di ogni aspettativa, essendo stato a lungo considerato tra i migliori.

La puntata inizia con il classico piatto della domenica: gli gnocchi. I tre giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli presentano agli aspiranti chef cuochi  una Mystery contenente gli ingredienti necessari per un super classico della cucina italiana, gli gnocchi. I concorrenti dovranno preparare una versione rivisitata ma con i sapori di casa.   Alla fine, i tre piatti migliori sono quelli di Francesco “Aquila”, Maxwell e Daiana che vince la prova  e un vantaggio nell’Invention Test.

La preparazione degli gnocchi ha messo in crisi molti degli chef della MasterClass.  Maxwell ha preparato una ricetta imparata dalla nuora. Un piatto con ingredienti tipicamente made in USA: gamberi, astici e calpestante. Daiana, la migliore, lo ha dedicato al fidanzato, intitolandolo un amore di Gnocchi. Il terzo è quello di Francesco che ha presentato dei bocconcini ripieni di scamorza e pancetta su crema di broccoli alla vaniglia. Francesco ha dedicato il piatto al suo nonno.

Per Daiana non solo la vittoria della prova, ma anche il vantaggio e un potere assoluto all’Invention Test. Invention Test che vede due grandi ospiti, due chef under 30 sicuramente tra le maggiori promesse della cucina italiana.

Solaika Marrocco del Primo Restaurant di Lecce, 25 anni, e Stella Shi, 27enne punto di riferimento della cucina cinese a Roma. Le due portano a MasterChef Italia la loro idea di cucina e alcuni ingredienti legati ai loro territori d’origine, il Salento e la Cina. Tra i quali le coratelle di agnello e l’uovo centenario, un uovo fermentato in una soluzione di calce per 100 giorni.

Daiana si vendica dei più forti: assegnare ai suoi avversari gli ingredienti da usare tra le due soluzioni proposte, ma in più ha anche facoltà mixare alcuni degli alimenti delle due ricette. Compone quindi  una cloche killer da affidare ad alcuni dei rivali, per un connubio difficilissimo da creare. Mission impossible che tocca a Irish, Azzurra, Federica, Valeria, Monir e Antonio.

“Eccoli qua quelli che non mi temevano e non mi consideravano. Ora si ricorderanno di me”, aveva dichiarato Daiana durante la prova. E così è stato, almeno per Irish.

Il piatto di Irish viene  giudicato “non commestibile” dai giudici. Il giovane 25enne di Bassano del Grappa deve abbandonare la cucina di MasterChef Italia.

Una eliminazione che sicuramente ha stupito molti follower e anche gli altri concorrenti, anche stessa Daiana. In tanti si aspettavano ben altro cammino. Ma sono tanti i concorrenti della storia di MasterChef Italia che sono “inciampati” preparando un piatto.

Irish ha commentato così sui social la sua eliminazione: “Sono dispiaciuto di non esser stato all’altezza di tante aspettative, non smetterò mai di ringraziarvi per tutto l’affetto che mi state dando❤️ giuro che non mollo!”

La nostra intervista esclusiva a Irish Soldani

Irish ben trovato, hai dato prova di un carattere che, esternamente, è forte e determinato. Sei veramente così?
Sicuramente forte e determinato sono due aggettivi che ben definiscono il mio carattere, per contro credo di essere anche anche una persona estremamente sensibile ed empatica.Leggera, fusion e sensoriale“: è veramente così la sua cucina ?
La mia cucina si basa fondamentalmente su piatti che possano trasmettere qualcosa oltre estetica e gusto, durante le mie cene mi piace sempre introdurre i miei piatti con racconti e aneddoti sulla materia prima e sull’uso che ho deciso di farne, da qui la origina la definizione di “sensoriale”. La definisco leggera perché è giusto godere del cibo ma con rispetto per il nostro corpo, è bene nutrirsi rispettando la propria salute. Di conseguenza i miei piatti difficilmente sono eccessivamente grassi. L’eccezione “fusion” l’ho scelta perché amo la cucina orientale, mi ispiro molto alla cucina giapponese, cinese e thailandese. Sei passato da un ingresso con ben tre “SI”, a una ottima puntata di fine anno alla eliminazione. Nel tuo bilancio piu’ soddisfazioni o rimpianti?
Diciamo che le aspettative su di me erano tante, mi è dispiaciuto più “deludere” chi mi immaginava in finale e tornare a casa così presto, sono comunque felice di aver creato parecchio dibattito sui social. Ho trovato molto sostegno da parte di tante persone e questo ha reso più dolce la “sconfitta”.Quale piatto ti sarebbe piaciuto preparare per stupire i giudici?
Avevo in serbo per loro diverse ricette, mi sarebbe piaciuto realizzare degli har gow, del ramen e qualche antipastino azzardato.Cosa hai invece preparato a casa per queste feste? Hai cucinato per tua sorella?
A Natale ho cucinato poco, eravamo solo io e lei e ci siamo accontentati di un bel roast beef, just di manzo e patate alla brace.Tutti ci aspettiamo tante “novità” per questo 2021: il tuo sogno?
Il mio 2021 lo immagino passato a studiare ed approfondire sempre più la mia passione, attualmente mi sto dedicando molto ai social dove vorrei creare una community di appassionati di cucina. In futuro mi piacerebbe tornare in tv, magari con una rubrica di cucina tutta mia.

Grazie Irish, speriamo di vederti presto. Magari in una cucina televisiva tutta tua.

Photo: credits to Irish Soldani

Se vuoi condividi: grazie!