Il nuovo progetto di Enrico Bartolini a Milano si fa in due… anzi in tre!

In questi giorni Bartolini, originario di Castelmartini, piccola frazione di Larciano in provincia di Pistoia, ha aperto all’interno dell’hotel Milano Verticale | UNA Esperienze  il suo settimo ristorante fine dining. Nuova tappa  per lo chef che nel 2019 ha riportato nel capoluogo lombardo le tre stelle Michelin

Leggi tutto “Il nuovo progetto di Enrico Bartolini a Milano si fa in due… anzi in tre!”

A Milazzo Ngonia Bay punta in alto: arriva Michele Ainis pastry chef del tristellato Heinz Beck

Al Ristorante Ngonia Bay di Milazzo arriva il pasticcere Michele Ainis che ha lavorato per il tristellato Heinz Beck. Il messinese torna nella sua terra di origine.  Il 21 maggio si riparte con un team d’eccezione. Lo chef Dario Pandolfo ha completato la squadra con Michele Ainis, pastry chef che vanta importanti esperienze in ristoranti stellati Leggi tutto “A Milazzo Ngonia Bay punta in alto: arriva Michele Ainis pastry chef del tristellato Heinz Beck”

Gabbiano 3.0 e chef Alessandro Rossi: Suggestioni gourmet tra cielo e mare sulla costa della Maremma


Un viaggio di ritorno che inaugura l’inizio di una nuova avventura: chef Alessandro Rossi ritrova la sua amata Toscana, fonde la sua già ricca esperienza del territorio alla scoperta entusiasta del litorale, e firma con il suo stile distintivo il nuovo corso del ristorante gastronomico Gabbiano 3.0 Leggi tutto “Gabbiano 3.0 e chef Alessandro Rossi: Suggestioni gourmet tra cielo e mare sulla costa della Maremma”

Milano Marittima: Piccione marinato all’anice con salsa di ibisco e pera e l’esperienza internazionale dello chef Alessandro Bianchini

Una storia unica. quello dello chef Alessandro Bianchini. Dai fornelli del vecchio  istituto alberghiero nel cortile della Sacchi di Mantova, alle cucine del Cremlino di Putin, passando per gli hotel stellati di Venezia, Cortina ,Courmayeur  e altri ancora Leggi tutto “Milano Marittima: Piccione marinato all’anice con salsa di ibisco e pera e l’esperienza internazionale dello chef Alessandro Bianchini”