#ilgustodifernando: Pranzo al ristorante Venanzio di Colonnata

Se vuoi condividi: grazie!
Una storia, quella di Venanzio Vannucci, che in alcuni momenti ricorda l’epoca del proibizionismo (ovviamente in chiave positiva). Come quando, si racconta, eludeva abilmente la dogana Usa per consegnare le groppe di maiale stagionato all´amico Sirio Maccioni: il lardo di Colonnata

Si, proprio a Sirio Maccioni, il leggendario ristoratore di Montecatini e del ristorante dei vip a Montecatini. Parleremo presto di come Venanzio Vannucci ha contribuito a far conoscere e apprezzare il Lardo di Colonnata in tutto il mondo.

Ricordiamo soltanto che parliamo di un  lardo certificato,  con tanto di IGP e il sigillo numerato (riservato soltanto alle migliori produzioni di nicchia). Da anni si trova  finisce, nei menù dei migliori ristoranti del mondo.  Lo voleva Sirio Maccioni al suo Le Cirque di New York e lo sceglie Alain Ducasse  per il suo locale a Parigi e per il Luigi XV di Montecarlo.

Parleremo presto e dettagliatamente del lardo di Colonnata, della sua storia e della sua produzione: inalterata da oltre 2.000 anni. Intanto scopriamo il ristorante Venanzio a Colonnata, Massa Carrara.
Venanzio è uno di quei locali che ricordano ad ognuno di noi una storia familiare: la classica domenica in cui da bambini ci portavano a visitare le cave di Fantiscritti e poi a mangiare il lardo. L’unica differenza è che oggi vengono a mangiare qua turisti da tutta Italia ( e pre COVID da tutto il mondo) grazie proprio a Venanzio che molti anni fa partì per New York con la sua valigetta carica di lardo per far conoscere questo prodotto tipico ai golosi gourmet d’oltreoceano.
La Guida Michelin descrive così questo storico ristorante: “Arrivarci, fra interminabili strade tortuose che salgono all’ombra delle Alpi Apuane, è un viaggio nel cuore dei marmi toscani, che da qui sono partiti alla conquista del mondo. Indissolubilmente legato ad essi, da Venanzio troverete una delle eccellenze italiane: il lardo di Colonnata! Da gustarsi da solo o come condimento speciale di altre portate, sebbene la carta sia davvero generosa di piatti di fragrante qualità; a cominciare dalle paste fresche sino al tartufo stagionale, in un locale nel cuore del piccolo borgo, per il resto, semplice e familiare.”

Ristorante Venanzio Piazza Palestro, 3,  Colonnata – Massa Carrara

Telefono: 0585 758033

#ilgustodifernando “Imprenditore, curatore d’arte e viaggiatore, sono sempre stato alla ricerca del bello e del buono. Ho girato i cinque continenti per mari e monti, ho visitato luoghi e città e mi sono calato in culture lontane per poi tornare a riscoprire la mia Toscana con i suoi tempi e le sue tradizioni. Borghi storici, città signorili e repubbliche marinare: la nostra regione è un meraviglioso mix di arte e cultura enogastronomica, che mi diverto a raccontare con un pizzico di ironia.” Diego Fernando Menchini

Se vuoi condividi: grazie!