Hell’s Kitchen: il talent con Carlo Cracco è ripartito su Sky Uno

Nella prima puntata dai venti candidati iniziali sono stati selezionati  i quattordici componenti delle due brigate in gara. La prima eliminata

Un format ormai consolidato: due brigate contrapposte, rossi e blu, in una sfida infuocata in un vero ristorante: un unico vincitore finale. sono ripartite, sotto il giudizio inflessibile e spietato  di chef Carlo Cracco, le cucine di Hell’s Kitchen Italia, il cooking show sicuramente più longevo al mondo e più spietato della televisione, famosi i piatti che “volano”, lanciati dallo chef stellato.

Si è cominciato martedì 6 novembre alle 21.15 su Sky Uno e su Sky On Demand. Tra gli ospiti della nuova stagione che interverranno nelle varie puntate sono annunciati, tra gli altri: Antonino Cannavacciuolo, La Pina, Costantino Della Gherardesca e Cristiano Tomei.

Come ormai da tradizione, i quattordici chef, sopravvissuti alla selezione iniziale, sono stati divisi nelle squadre blu e rossa, e si daranno battaglia, con un servizio per ogni serata in un locale “reale”. Una continua lotta contro il tempo, a colpi di ricette sempre più impegnative per soddisfare gli esigenti palati dei clienti del ristorante.

Eccoli i quattordici nuovi concorrenti di Hell’s Kitchen Italia : sette donne e sette uomini suddivisi, rispettivamente, in squadra rossa e squadra blu, sono pronti a combattere spadellando tra i fuochi della cucina più infuocata della tv.

Sono venti, come detto, gli aspiranti concorrenti, che nella prima puntata saranno scremati fino ad arrivare ai 14 titolari, 7 uomini e 7 donne, divisi tra le due brigate. Poi la prima eliminazione.

DONNE

  1. Elena Fotia: 28 anni, romana, pasticcera;
  2. Federica Sana: 33 anni, di Bergamo, è cuoca e supervisor del ristorante dove ha iniziato a lavorare come cuoca e che poi ha comprato;
  3. Ginevra Bassetti: 28 anni, di Fiesole (FI), responsabile di cucina;
  4. Lory Ignone: 30 anni, di Cisternino (BR), ha un suo ristorante dove lavora come cuoca da circa 6 anni;
  5. Mayla Bucci: di Ortona (CH), Sous-Chef;
  6. Michela Truncellitto: 32 anni, di Roma, Personal Chef e capo partita di antipasti di mare;

UOMINI

  1. Diego Bencetti: 34 anni, bresciano, capo cuoco.
  2. Fabrizio Latino: 28 anni, di Milano, Chef di cucina.
  3. Luca Siotto: 42 anni,di Napoli, capo cuoco;
  4. Manuel Porfidio: 31 anni, di Seregno (MB), cuoco; 
  5. Nicola Pepe: 22 anni,di Legnano, capo partita;
  6. Piero Rainone: di Maratea (PZ), Chef di cucina e pasticceria in una scuola;
  7. Rodolfo Tagliafierro: 39 anni, di Rho, cuoco e direttore del suo ristorante;

ELIMINATI

  • Ai casting:
    • Clelia Guidotti: 26 anni, di San Giovanni Persiceto, ristoratrice;
    • Federico Figus: di San Gavino Monreale, capo partita.
    • Maria Pia Moscatelli: di Fermo, aiuto cuoco a Parigi;
    • Samantha Fernandez: 20 anni, di Mendrisio (Canton Ticino), apprendista cuoca.
    • Marco Arduini: 28 anni, nato a Dubrovnik ma vive a Pescara, gestisce una cucina;
    • Simone Napolitano: 22 anni, di Rho, cuoco.
  • Durante la prima puntata: Federica Gianelli: 46 anni, di Magenta, food blogger.

Sotto l’inflessibile supervisione dello chef Carlo Cracco, dovranno dimostrare la loro tenacia e abilità ai fornelli, superando prove individuali e di squadra, ma soprattutto dovranno provare a sé stessi, al giudice e ai commensali le loro capacità e resistenza allo stress di un grande ristorante.

Decisione, concretezza e determinazione le doti che ogni chef dovrebbe possedere per emergere nella vita lavorativa e saranno le chiavi per conquistare l’importantissimo premio finale nel talent.

In palio infatti  un posto come Executive Chef in uno dei ristoranti dell’hotel 5 stelle J.W. Marriott Venice Resort & Spa, sull’Isola delle Rose nella Laguna di Venezia. Premio che si contenderanno i sette uomini e le sette donne selezionate e divise tra le due brigate.

Ad assistere Cracco nella direzione della cucina, due sous-chef d’eccezione: Sybil Carbone (già finalista della prima edizione del programma) e Mirko Ronzoni (vincitore della seconda). A loro il compito di coordinare il lavoro delle due squadre di apprendisti, mentre il maître Luca Cinacchi (soprannominato da Cracco Luchino) sarà il come da tradizione il responsabile della gestione della sala.

Non perdere i prossimi appuntamenti, tutti i martedì alle 21.15, su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 311 o 11.

L’hashtag ufficiale è #HKIta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *